Manutenzione barca: la check list del rimessaggio e dei lavori da fare a bordo

PRONTI PER L’ESTATE – Il freddo è sempre più pungente e le uscite in mare, con l’arrivo della stagione invernale, sono sempre più rare. È tempo quindi preparare la nostra compagna di viaggio ad affrontare il lungo letargo invernale e metterla in forma per la prossima stagione estiva.

manutenzione-barca-la-check-list-del-rimessaggio-e-dei-lavori-di-bordo1Oltre alle cose da fare per preparare la barca ad affrontare l’inverno, è utile stilare un elenco di tutti i lavori che dovrebbero essere eseguiti a bordo, per avere un registro degli interventi effettuati ed evitare di ripeterli quando, in realtà, non sono necessari.
Nel momento in cui la barca viene alata, quindi prima di iniziare il programma di manutenzione, bisogna intervenire sulla carena con l’idropulitrice per evitare che le incrostazioni sedimentino. Tante altre dritte, trucchi e approfondimenti per mantenere la barca in forma, sono disponibili nell’articolo “Lavori a bordo: attrezzatura di coperta, tagliando del motore, rigging, vele”. Ecco quindi la check list dei lavori da fare a bordo, per trovarsi pronti per l’estate.

 

COPERTA E ATTREZZATURAManutenzione barca la check list del rimessaggio e dei lavori di bordo 4

  • Lavare la coperta con acqua dolce
  • Disarmare le vele e controllare le cuciture
  • Lucidare l’acciaio
  • Pulire il teak
    • Controllare le drizze
    • Verificare le cime d’ormeggio
    • Lavare le scotte
  • Pulire, lucidare e trattare i legni
  • Controllare le guarnizioni degli oblò
  • Ispezionare ancora e catena
  • Verificare il salpancora: smontare, pulire, ingrassare
  • Controllare l’avvolgifiocco e ingrassarlo
  • Smontare e pulire i winch. È buona norma anche coprirli con dei semplici copri winch.
  • Controllare pulegge, stozzatori e stopper
  • Verificare sartiame e albero
  • Verificare la stazione del vento
  • Verificare l’antenna del Vhf
  • Controllare l’attacco delle crocette

SOTTOCOPERTA

Infiltrazioni d’acqua, come trovarle

  • Togliere la bombola del gas
  • Alzare i paglioli per aerare la sentina
  • Svuotare i serbatoi dell’acqua
  • Riempire il serbatoio del gasolio
  • Pulire la sentina
  • Aprire i portelli dei gavoni
  • Verificare le prese a mare
  • Pulire la tappezzeria

IMPIANTI

Batterie sempre cariche i trucchi per pulirle e non farle scaricare

  • Controllare le luci di navigazione e i contatti del quadro elettrico
  • Verificare la carica delle batterie
  • Pulire la pompa di sentina
  • Verificare il boiler
  • Controllare il funzionamento relativo all’impianto delle acque bianche e lo scarico delle acque nere.

CONTROLLI MOTORE

Lavori di bordo: attrezzatura di coperta, tagliando del motore, rigging, veleFuoribordo:

  • Candele, girante e olio.
  • Anodo

Entrobordo:

  • Olio e filtro
  • Girante
  • Cinghia
  • Fascette e manicotti
  • Anodo

Infine, per navigare sicuri, controllare che a bordo siano presenti e in buono stato, le dotazioni di sicurezza.