Matteo Verri vince l’Europa Cup in Belgio: è il laserista (di Crotone) più veloce d’Europa

Matteo Verri è il laserista (di Crotone) più veloce d’Europa, vince l'Europa Cup in Belgio

IL LASERISTA PIU’ VELOCE D’EUROPA Matteo Verri (al centro), medaglia d’oro all’Europa Cup Laser (4.7) disputata a Nieuwpoort

Trionfo continentale per il Club Velico Crotone e per la VI Zona FIV, stavolta nella classe Laser: Matteo Verri ha vinto infatti l’Europa Cup Laser 4.7 appena disputata a Nieuwpoort, in Belgio. Il comunicato diffuso dal circolo organizzatore lo ha definito ‘imbattibile’ in virtù dei quattro primi posti ottenuti su sei prove valide e del terzo e quarto posto guadagnati nelle altre due. Notevole il divario dal secondo in una regata competitiva che vedeva in acqua i migliori atleti belgi, francesi, tedeschi, olandesi e i rappresentanti di altri paesi, fra cui Singapore.
Verri era già salito sul podio da terzo assoluto e da secondo under 16 nell’Europa Cup di Hvar a fine dicembre, ma questa è la prima medaglia d’oro importante che appende al suo collo. Che poi è doppia perché il risultato assoluto vale al timoniere crotonese anche il primato under 16.
Ottimi risultati anche quelli degli altri due membri della spedizione belga: Samuel Sacco, settimo fra i 4.7, in costante crescita di rendimento, e Sean Cuomo che, nella più che competitiva classe Laser Radial, ha ottenuto un ventitreesimo posto che vale oro considerato che era l’atleta più giovane della flotta.
Enorme la soddisfazione per gli allenatori del Club Velico Crotone: Riccardo Cordovani, dottore in economia aziendale, livornese d’origine trapiantato a Riva del Garda, coach della campionessa del mondo Laser 4.7 del 2011, è a Crotone dalla fine del 2012 per allenare la squadra Laser insieme a Luca Calzona, prossimo avvocato, un passato da velista a Reggio Calabria e una vittoria all’Europa Cup di Andora nel suo palmares.

“Non commento per ovvie ragioni il risultato individuale” ha dichiarato il presidente del Club Velico Crotone Francesco Verri. “In generale, dico che stiamo vivendo una stagione esaltante che ci ripaga di tutti i sacrifici fatti per arrivare fin qui. Abbiamo dimostrato che l’unione fa la forza, anche nello sport. E anche che non esistono rendite di posizione: i trofei finiscono in mano a chi investe, lavora duro, soffre, ci mette passione e professionalità. Siamo il Carpi della vela, solo che noi siamo orgogliosamente del Sud”.

Festeggia, il Club Velico Crotone, il suo momento migliore anche se tempo per lo spumante non ce n’è: nel week end arriva lo scrittore di fama internazionale Marcos Chicot ospite della società sportiva e del Comune; il 13 maggio arriva la squadra nazionale Laser per un altro allenamento a Crotone; e a fine mese si disputa nelle nostre acque l’Italia Cup Laser: sono attese 320 barche per la regata più grossa mai corsa in città.