Home In evidenza Barche a vela: le novità del salone nautico di Genova

Barche a vela: le novità del salone nautico di Genova

by Vela Pratica

Anteprima italiana per 15 nuovissime barche a vela esposte a Genova dal 22 al 27 settembre.

Dufour 37

Anteprima italiana per l’ultimo nato in casa Dufour, uno yacht performante e spazioso. A bordo del 37 sono state introdotte quelle importanti innovazioni che hanno contribuito al successo del Dufour 470: la disposizione della delfiniera, le grandi vetrate su tuga e murate, la distribuzione degli spazi esterni che agevolano gli spostamenti sul ponte della barca. Per la notte due o tre cabine.

Lunghezza: 10,77 m; Larghezza 3,80 m; Superficie velica: 60 mq

Dufour 37

Grand Soleil 40

Si caratterizza per una posizione arretrata dell’albero (come sul GS 44) che ha permesso a Nauta Design di sviluppare un piano di coperta funzionale sia per la crociera sia per la regata. Le linee d’acqua del cruiser-racer sono invece firmate da Matteo Polli. Il tutto con l’obiettivo, da parte del cantiere, di replicare la vittoria del GS 44 al Mondiale ORC 2022. Per gli interni è proposto in due versioni: con tre cabine e un bagno che offre più spazio nella armatoriale oppure con tre cabine e due bagni. Due versioni con la costante della grande cucina a murata che si sviluppa su 2,6 metri di lunghezza.

Lunghezza: 11,90 m; Larghezza: 4,07 m; Superficie velica (randa più fiocco autovirante): 84 mq

Grand Soleil 40

Neo 430 Roma

La firma è di Giovanni Ceccarelli e la costruzione in fibra di carbonio di Neo Yachts & Composites. È il Neo 430 Roma, novità che il cantiere fondato da Paolo Semeraro presenta insieme al più grande Neo 570c. Ha il ponte di coperta che presenta a prua delle svasature che richiamano gli Open oceanici. Una soluzione che permette di abbassare il baricentro della barca e di migliorare i flussi dell’aria sulle vele di prua. Sottocoperta, classica cabina con letto a V a prua, due doppie, dinette trasformabile e bagno. Due gli allestimenti proposti: lifting keel (optional la movimentazione senza sistema idraulico) e doppi timoni e la versione con chiglia fissa e singolo timone.

Lunghezza: 13,60 m; Larghezza: 4,06 m: Superficie velica: 105 mq

Neo 430 Roma

Sun Loft 47

Una versione tutta nuova del Sun Loft 47 di Jeanneau, quella che Kiriacoulis Italia presenta a Genova. Questa volta il particolarissimo ibrido creato dal cantiere francese, unendo le qualità di un monoscafo e quelle di un catamarano, si presenta con l’allestimento degli interni che alla cabina armatoriale abbina cinque cabine ospiti oltre a quella dello skipper. Una soluzione che affianca a quella standard con sei cabine ospiti, più la zona per lo skipper e che apre nuove possibilità di utilizzo nel settore del charter.

Lunghezza: 14 m; Larghezza: 4,90 m

Sun Loft 47

IY 12.98

Porta la firma di Maurizio Cossutti, la novità di Italia Yachts che fa il suo debutto italiano alla 62esima edizione del nautico di Genova. Una novità che in qualche modo conclude la stagione 2022 che per Italia Yachts ha significato fin qui due titoli mondiali con ben cinque barche nelle prime cinque posizioni nella classifica iridata ORC. All’esterno da segnalare la coperta sgombra da ostacoli grazie alle manovre rinviate sottocoperta e gli osteriggi a filo, mentre gli interni si distinguono per la ricerca della leggerezza e del comfort.

Lunghezza: 14,30 m; Larghezza: 3,95; Superficie velica: 115 mq

IY 12.98

Hanse 460

Per questo progetto il cantiere ha affidato la matita allo studio francese Berret-Racoupeau che ha creato un perfetto connubio tra crociera e sportività. Il piano di coperta, il pozzetto dedicato agli ospiti con doppio tavolo e le due timonerie sono le caratteristiche esterne a cui si aggiunge lo specchio di poppa a ribalta per offrire, all’occorrenza, un’ampia plancetta di poppa. Gli interni, illuminati anche dalle finestrature a murata, possono ospitare fino a 10 cuccette.

Lunghezza: 14,60 m; Larghezza 4,78 m; Superficie velica: 114 mq; Motorizzazione: 57 Cv

Hanse 460

Dehler 46SQ

Altra ammiraglia di flotta Il nuovo Dehler 46SQ mostra subito il nuovo approccio del cantiere con le grandi finestrature incassate nello scafo alle quali sono state aggiunte due ulteriori finestrature sulla tuga che inondano di luce gli ambienti interni. In coperta è possibile installare un roll bar sul quale montare la rotaia della randa per liberare il pozzetto dalle manovre. Come chiglia si può optare per la Standard (2,25 m) o la Competition (2,58 m).

Lughezza: 14,94 m; Larghezza: 4,38; Superficie velica: 116 mq

Dehler 46SQ

Elan E6

L’Ammiraglia della E-Line Perfomance porta due firme d’eccellenza: quella dello studio inglese Humphreys Yacht Design per le linee d’acqua e quella di Pininfarina per l’exterior design. Ha un piano di coperta e un’organizzazione delle manovre che permette la navigazione anche con equipaggio ridotto. In pozzetto dispone di ampi spazi dedicati al convivio. All’interno sono previsti tre o quattro cabine servite da due locali bagno.

Lunghezza: 15,30 m; Larghezza: 4,49 m; Superficie velica: 120 mq

Elan E6

Solaris 50

È il risultato di un lungo lavoro di ricerca e progettazione di nuove linee il Solaris 50 che il Cantiere di Aquileia presenta in anteprima. Grazie alle nuove linee e al maggior spazio ottenuto a poppa, è stato possibile allestire un garage con accesso longitudinale. Il pozzetto, può essere allestito con uno o due tavoli mentre gli interni, oltre alla soluzione 3 cabine-2 bagni, possono essere organizzati con un terzo bagno e la cucina lungo la murata di dritta al posto del classico divano di fronte alla dinette.

Lunghezza: 15,50 m; Larghezza: 4,78 m; Motorizzazione: 50 Cv (optional 75 Cv)

Solaris 50

Oyster 495

È il piccolo della gamma ma pieno di novità. Ultima collaborazione di Humphreys Yacht Design con Oyster Yachts, il 495 riassume le qualità delle linee d’acqua dello studio inglese abbinandole a una serie di soluzioni all’insegna del comfort e, con il deck saloon, del contatto diretto con il mare. La tuga panoramica e il piano di calpestio della dinette interna rialzato offrono una perfetta visuale sull’esterno che si abbina a una organizzazione della coperta priva di ostacoli con il pozzetto ben diviso tra zona di manovra e quella dedicata agli ospiti e al relax. Come tutti i modelli del cantiere è votato alle lunghe navigazioni, grazie anche i notevoli volumi interni organizzati con il living centrale e due cabine matrimoniali a prua e a poppa e con una terza cabina singola.

Lunghezza: 16,10 m; Larghezza: 4,77; Superficie velica di 120 mq

Oyster 495

Neo 570c

Il cantiere Neo Yachts & Composites partecipa per la prima volta al Salone Nautico di Genova con due dei suoi perfomance cruise a cominciare dal fresco di varo Neo 570c. Dotato di lifting keel (4,20-2,80 metri di pescaggio) e con una superficie velica di 184 mq il Neo 570c è un progetto di Carkeek Design Partners. L’armatore del primo esemplare ha voluto gli interni organizzati con, a poppa, due cabine armatoriali entrambe con bagno privato e doccia. Nel living a centro barca volumi occupati di divani/cuccette, il carteggio e la cucina. A prua un open space trasformabile. Oltre a questa versione più orientata alla regata il Neo 570c è disponibile anche nella versione tre cabine e tre bagni.

Lunghezza: 17,50 m; Larghezza 5,30

Neo 570c

Swan 55

Esordio a Genova per il nuovo Swan 55 firmato da Germán Frers. Ha linee d’acqua sviluppate in oltre due anni di ricerca. Il risultato è uno scafo che anche sbandato mantiene intatte, grazie anche ai doppi timoni, tutte le sue qualità velocistiche e di stabilità. Pozzetto come su tutti gli Swan accuratamente studiato per facilitare le manovre e assicurare il massimo comfort degli ospiti e una piattaforma di poppa extra-lunga, una novità per sloop di queste dimensioni. Gli interni sono proposti, oltre che con un ampio living, con tre cabine doppie alle quali è possibile aggiunge una cabina equipaggio o una zona di stivaggio.

Lunghezza ft 17,75 m; Larghezza: 5 m

Swan 55

Oceanis Yacht 60

La nuova ammiraglia della flotta “Yacht” di Beneteau è caratterizzata da una tuga bassa e integrata sulla coperta con lunghe finestrature laterali. Le due timonerie sono dotate di alcuni sistemi che consentono di controllare tutti i dispositivi di bordo. Gli interni si sviluppano attorno al quadrato con una zona pranzo comoda per sei persone, zona carteggio e una cucina che si sviluppa a tutto baglio. Tre le cabine con armatoriale a prua e due matrimoniali a poppa.

Lunghezza: 18,80 m; Larghezza: 5,3 m; Superficie velica: 138 mq; Motorizzazione: 150 Cv

Oceanis Yacht 60

Yachts 65

Nuova ammiraglia anche per il cantiere Jeanneau che fa esordire il suo Yachts 65 proprio a Genova. Viene proposto in due versioni non solo di allestimento degli interni ma anche per l’organizzazione della coperta e del pozzetto: classico e aperto oppure riparato di un T-Top rigido e bimini. I grandi volumi interni sono illuminati dalla luce che attraversa le finestrature laterali. I due allestimenti previsti, entrambi declinati su tre cabine, offrono la possibilità di avere l’armatoriale a prua o a poppa e di trasformare una cabina laterale in armadio o di arredarla con una cuccetta aggiuntiva. Previsti due piani velici così come la scelta del peso di chiglia.

Lunghezza: 20,45 m; Larghezza: 5,51 m; Superficie velica: 88 mq (randa avvolgibile)/105 mq (randa full batten) + fiocco autovirante: 80 mq

Yachts 65

Grand Soleil 72

Le linee filanti della coperta, la finestratura della tuga che assieme quelle incassate nello scafo illuminano gli interni, il grande pozzetto-ospiti e l’ampio ponte libero a poppa delle timonerie, sono gli elementi che caratterizzano la nuova ammiraglia del Cantiere del Pardo. Il living è composto da una zona conversazione e zona pranzo, mentre la zona notte è suddivisa tra l’armatoriale disposta a prua e le due dedicate agli ospiti.

Lunghezza: 23,75 m; Larghezza: 6,20 m; Superficie velica: 320 mq; Motorizzazione: 150 Cv

Grand Soleil 72

Leave a Comment

In questo sito utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione degli utenti. Clicca ok per continuare oppure visualizza maggiori informazioni Ok Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy