Veleggiata di solidarietà nelle acque di Cetraro

Domenica 7 maggio, un’occasione unica per la solidarietà verso le popolazioni colpite dal terremoto.

10000-veleLungo i litorali di tutta la penisola italiana e nei principali laghi, velisti, armatori, circoli velici, yacht club, atleti ed anche amanti del mare, scenderanno in acqua per una serie di veleggiate con l’intento di raccogliere fondi da destinare alle popolazioni dell’Italia Centrale colpite dal terremoto. I fondi verranno destinati all’acquisto di materiali per le scuole disastrate. Numerose sono a tutt’oggi le adesioni di campioni velisti, patrocini di Comuni, e Guardie Costiere, e partecipazioni anche dall’estero.

La Lega Navale Italiana sezione di Cetraro e il Centro Velico Lampetia congiuntamente parteciperanno alla lodevole iniziativa invitando tutti i proprietari di barche a vela ad unirsi alla manifestazione che si terrà domenica 7.

Nello specchio d’acqua compreso tra il borgo di Cetraro Marina ed il porto si svolgerà una veleggiata, tutti insieme, con famiglie al seguito, per dare un piccolo contributo in quanto velisti col cuore grande. L’iscrizione prevede un’offerta libera. Ci si può iscrivere direttamente il giorno della manifestazione presso una delle due sedi del CVL o della LNI, oppure donare il proprio contributo su:
BANCA ETICA FILIALE DI MILANO, ASSOCIAZIONE 10000 VELE DI SOLIDARIETÀ
IBAN: IT28G0501801600000000242413.

È possibile iscrivere la propria barca anche se non si parteciperà alla veleggiata, basta andare sul sito www.10000veledisolidarietà.it o su Facebook ed iscrivere la propria barca in modo virtuale. È anche possibile dare la propria adesione a far parte di un equipaggio, reale o virtuale.

È un’occasione eccezionale per un gesto di solidarietà verso quanti sono in difficoltà e veleggiare tutti insieme. Partecipiamo tutti.

10000-a