Home News Vela (Day) da Soverato a Catanzaro

Vela (Day) da Soverato a Catanzaro

by Vela Pratica

Siamo sulla costa ionica della Calabria, quel posto dove il vento bacia il mare ed è proprio qua che l’A.s.d.Nonsolomare, associazione sportiva dilettantistica riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela, si impegna ogni giorno a promuovere lo sport della vela. Da Soverato, dove si svolge essenzialmente l’attività didattica su derive a Catanzaro lido dove l’a.s.d. attiva corsi di scuola vela d’altura su cabinati.

Cyclops Route

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è CRoute-1024x1024.jpg

In programma il circolo velico ASD Non solo Mare di Soverato, nell’ambito della scuola di vela su cabinati, prevede la partecipazione all’ottava edizione della Cyclops Route, regata valida per il campionato italiano off-shore con partenza da Vibo Marina il 17 giugno 2022. Il circolo Non solo mare sarà quindi presente con un First 44.7, lungo un percorso di 120 miglia che attraverserà le bocche di Vulcano, circumnavigherà Lipari e sfiorerà la sciara di fuoco di Stromboli per poi ritornare a Vibo Marina. Un vero e proprio slalom tra le Isole Eolie con tramonti mozzafiato e navigazione notturna caratterizzata dagli sbuffi di lava di Stromboli e da una incredibile notte stellata.

Vela Day

Proprio in questi giorni è inoltre in corso il Vela Day al porto di Catanzaro lido, anche quest’anno, infatti in collaborazione con la Federazione Italiana Vela e con Kinder Joy of moving, la Nonsolomare punta a promuovere la cultura del mare e lo sport della Vela attraverso questo appuntamento, diventato ormai fisso. Un evento dedicato a tutti coloro che, dai sei anni compiuti, vogliono avvicinarsi e scoprire più da vicino quanto sia affascinante il mondo della vela.

Giorni interamente dedicati alla disciplina, ed aperti a curiosi, appassionati, cittadini, turisti e soprattutto ragazzi che grazie a uscite in mare con istruttori federali, lezioni teoriche e pratiche e giochi, avranno un primo approccio alla vela.

Missione sostenibilità

Con l’obiettivo di diffondere la cultura della sostenibilità, l’associazione insegna ai bambini a capire che la lotta per salvare la terra è davvero collettiva e che gli sforzi individuali si sommano per avere un impatto maggiore. La salvaguardia delle nostre acque, la raccolta delle plastiche a mare, in spiaggia e nei porti sono solo alcune delle attività educative che affiancate alla pratica di uno sport sostenibile come la vela promettono un futuro migliore.

Non solo la sostenibilità ambientale ma anche quella sociale è nel mirino del circolo, diversi i progetti di inclusione sociale realizzati dalla A.s.d. Nonsolomare in collaborazione con realtà del posto per promuovere lo sport della vela anche per i soggetti svantaggiati e con disabilità. Il progetto “Vela Insieme” come il progetto “Nemo” propongono attività di psicomotricità, acquaticità, scuola integrata ed inclusiva di vela con istruttori federali FIV con piccole derive singole assistiti in mare da gommone e formatore abilitato BLSD.

Scuola attiva Junior

“Nel gioco e nel divertimento si apprende facendo”, questo è stato lo spirito con il quale la Nonsolomare ha, grazie ai suoi tecnici federali aderito al progetto “Scuola attiva Junior”, svoltosi presso l’istituto comprensivo “V. Vivaldi di Catanzaro lido”, iniziativa promossa da Sport e Salute e il Ministero dell’Istruzione per promuovere lo sviluppo motorio globale dei ragazzi, favorire la scoperta di tanti sport, diffondere la cultura del benessere e movimento.

Leave a Comment

In questo sito utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione degli utenti. Clicca ok per continuare oppure visualizza maggiori informazioni Ok Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy