Home Regate Vela a Marsala: vince il Campionato Nazionale Sunfish il messinese Luca Seguenza

Vela a Marsala: vince il Campionato Nazionale Sunfish il messinese Luca Seguenza

by Vela Pratica
Vela a Marsala: vince il Campionato Nazionale Sunfish il messinese Luca Seguenza

Luca Seguenza

Dopo la prima giornata caratterizzata da un vento la cui intensità era decisamente debole, pur se al di sopra dei limiti minimi (5 nodi) consentiti dal regolamento di Classe per disputare una regata, la situazione è decisamente cambiata nelle due giornate successive. Dopo una galoppata dello scirocco con raffiche di oltre 30 nodi, nella mattinata di sabato, infatti, il Campionato Nazionale Sunfish, nel pomeriggio, si è avviato alla normalità grazie all’azione di un vento di libeccio dell’intensità di 7 nodi che ha consentito l’effettuazione di altre due prove. Si è reso così possibile, essendone state disputate già quattro nelle due giornate, operare uno scarto.
Abbastanza positiva ancora la terza giornata, con un vento di intensità di circa 7 nodi proveniente da scirocco che poi si è disposto da maestrale aumentando l’intensità di alcuni nodi. Complessivamente sette le prove disputate. Ma l’oscillazione della intensità del vento nelle tre giornate e la tensione dovuta all’alternarsi di lunghe pause in attesa del vento ed altrettanto lunghe in attesa che diminuisse di intensità, non hanno influito sulla linearità e costanza delle prove del neo campione, Luca Seguenza (2,1,1,1,1,(4),4) del Circolo del Tennis e della Vela di Messina. Appena approdato alla Classe Sunfish (settembre 2013), proveniente dalla Classe Optimist e vincitore di un bronzo al Campionato Europeo Sunfish, il sedicenne Seguenza ha mostrato tutto il suo talento in una Classe dove gli atleti sono timonieri di provata esperienza maturata, nel maggior numero dei casi, anche in altre classi veliche importanti. Medaglia d’argento a Umberto Valle (1,3,6,2,2,1,(8)) del Circolo Velico Castiglione della Pescaia che conferma, anche in occasione del Campionato nazionale, la sua performance giungendo secondo. La terza posizione che conferma la medaglia di bronzo 2013, è per Antonio Liotta della Società Canottieri Thalatta di Messina (3,4,3,5,(6),5,1), sesto al Campionato Europeo. Podio del massimo campionato Sunfish, quindi, per due terzi siciliano ed all’insegna dei giovani!

Mentre la Città di Marsala, garantendo il vento e lo svolgimento del campionato non ha smentito la tradizione di campo di regata che regala sempre splendide occasioni di fare vela, parimenti valida e calorosa è stata l’ospitalità del Circolo Velico Marsala che si iscrive nella oltre quarantennale tradizione ed esperienza del sodalizio marsalese. Il Circolo Velico Marsala aggiunge, con l’organizzazione di questo Campionato, un’altra ulteriore tappa al già nutrito elenco di Classi veliche ospitate per disputare il massimo campionato nazionale o un Campionato Continentale o una semplice regata nazionale. “E siamo pronti a ospitare altri eventi” ha commentato il Presidente del Circolo Roberto Forte che ha seguito lo svolgimento dei tre giorni di Campionato intrattenendosi, non solo nei momenti conviviali, con i regatanti ed i loro accompagnatori.
Il Comitato di regata era presieduto da Ignazio Florio Pipitone, Presidente della VII Zona Federvela Sicilia, e formato da Laura Isaia, Antonella Alacchi e Claudio Spanò. Del Comitato per le proteste, presieduto dal Giudice Internazionale di Regata Pasquale Teri facevano parte Luca Carrubba e Roberto Crucitti.

Ecco la classifica finale

Classifica finale

Leave a Comment

In questo sito utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione degli utenti. Clicca ok per continuare oppure visualizza maggiori informazioni Ok Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy