In Calabria la tappa del campionato italiano offshore di vela d’altura

In Calabria la tappa del campionato italiano offshore di vela d’alturaPrenderà il via da Vibo il prossimo weekend la regata Cyclops Route, tappa del campionato italiano di vela d’altura organizzato dal Circolo Velico Santa Venere di Vibo.
La regata si svolgerà dal 27 al 29 giugno su un percorso di circa 140 miglia che vedrà impegnata la flotta in uno slalom tra le Isole Eolie.
È la prima volta che la Calabria viene investita da una manifestazione di questo livello, ed è un gran successo per il Circolo di Vibo averlo portato nelle acque della VI Zona FIV.
Il Campionato Italiano Offshore è stato introdotto da Fabrizio Gagliardi non appena nominato alla guida della Commissione Altomare FIV. Oggi punta ad avere 400 iscritti. “In Italia c’era già una forte tradizione nell’altura, con regate tecnicamente impegnative, su bellissimi percorsi e molto affollate. La Tre Golfi, La Giraglia, e tante altre regate che hanno una storia, alle quali si affiancano oggi la 151 Miglia, la Palermo Montecarlo e da quest’anno anche la Tropea-Lipari, 140 miglia organizzata dal Circolo Velico Santa Venere di Vibo. Quest’ultima segna anche l’ingresso nel Circuito della VI Zona” presieduta dall’avvocato Fabio Colella.
Ricordiamo che bisogna avere a bordo le dotazioni previste dalla normativa, tra cui le life line (e cinture di sicurezza) e i salvagenti per tutte le porsone imbarcate.

Le iscrizioni alla regata (bando di regata) sono aperte fino a giovedì 25 giugno. Il modulo d’iscrizione può essere compilato e inviato con copia del bonifico all’indirizzo info@circolovelicosantavenere.it della segreteria del Circolo Velico Santa Venere.

Per seguire in diretta la regata potrete collegarvi alla pagina del tracking.

In Calabria la tappa del campionato italiano offshore di vela d’altura