Crotone è… zona blu: primo giorno della Bper Banca Carnival Race con vento e sole

Crotone è… zona blu per i giovani velisti che sono accorsi, come accade da sei anni a questa parte, per partecipare alla BPER Banca Crotone International Carnival Race. Era nata come test per gli Europei, nel 2016. Ma si è consolidata, è cresciuta ed è diventata un must per i più piccoli emuli di Checco Bruni e Jimmy Spithill, i timonieri di Luna Rossa che stanno costringendo i loro genitori a meravigliose levatacce.

carnival-race-crotone
L’anno scorso la BPER Banca Crotone International Carnival Race fu l’ultimo atto sportivo prima del lockdown. Quest’anno, lo spostamento da Carnevale a metà marzo ne ha permesso lo svolgimento grazie all’adozione di un rigidissimo protocollo anti Covid. L’accesso al villaggio, allestito come sempre nel porto turistico, è consentito soltanto esibendo il certificato del tampone negativo, niente breafing al chiuso, niente tabelloni e bacheche dove affollarsi, distanziamento, mascherine e gel. Su queste premesse, i circoli di tutta Italia hanno raggiunto Crotone con l’aspettativa di regatare in sicurezza. Cioè, meglio: di vivere la regata in sicurezza a terra, visto che a mare ciascun velista è sul suo Optimist. 154 gli atleti in gara.
Quest’anno alla Carnival, peraltro, si è unito anche l’Optisud, trofeo storico passato già diverse volte dal Club Velico Crotone, che ormai ha più di 25 regate alle spalle. E che si presenta ai suoi ospiti con un management completamente rinnovato: il presidente dopo otto anni è cambiato e ha il volto, l’esperienza imprenditoriale e didattica e l’entusiasmo di Paola Proto; e con lei è cambiato anche quasi tutto il consiglio direttivo in cui la vicepresidenza è andata all’avvocato Luigi Borrelli.
Parlando di acqua e di risultati, la classifica Juniores vede al comando Elettra Mucciaccia (Circolo della Vela Bari) seguita da Mikel Amendola (LNI Ostia) e da Francesco Carrieri (Circolo della Vela Bari). Nei Cadetti primo posto per Matteo Trotta (Centro Velico 3V) seguito da Giulia Pasqua (Club Nautico Augusta) e da Marco Trigali (Club Nautico Augusta). Mucciaccia e Pasqua guidano anche le rispettive classifiche femminili.
Chiusa la prima giornata con il programma completo grazie a un sole estivo e vento compreso fra 10 e 16 nodi da Sud, oggi, sabato, si corre la seconda.
Domani, per la terza e ultima, grande attesa per l’arrivo a Crotone del Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, del consigliere nazionale delegato ai grandi eventi Fabio Colella e della presidente della VI Zona FIV Valentina Colella.
cr