Accademia dello Sport Paralimpico: borse di studio per studenti e sportivi

L’obiettivo principale dell’Accademia è agevolare l’accesso diretto al mondo della formazione e del lavoro per chi si trova in condizione di disabilità.

 

accademia

In riferimento all’istituzione dell’Accademia dello Sport Paralimpico, nata a seguito di Convenzione stipulata tra C.I.P. – Comitato Italiano Paralimpico e l’Università Unipegaso – si legge nella nota a firma del presidente C.R. Cip Calabria Fortunato Messineo – è stato redatto un bando relativo alle borse di studio e agevolazioni economiche rivolto agli studenti e sportivi che aderiscono alle diverse Federazioni Paralimpiche, tra cui la FIV (ndr), Discipline ed Enti di Promozione Paralimpica, nonché Associazioni Benemerite riconosciute dal CIP.

L’ACCADEMIA DELLO SPORT PARALIMPICO

Il CIP e l’Università Telematica Pegaso hanno reso possibile, attraverso la sottoscrizione di un’apposita convenzione, la creazione della Accademia dello Sport Paralimpico. Interamente on-line. L’offerta formativa Pegaso, consultabile direttamente dal sito www.unipegaso.it o chiamando al numero verde 800.185.095, si compone di 9 corsi di laurea e di oltre 200 corsi, post laurea e post diploma, ai quali si aggiungono le certificazioni (linguistiche e informatiche) e gli esami singoli. I titoli rilasciati sono equiparati a quelli di qualsiasi altra università legalmente riconosciuta, pubblica e privata.

AGEVOLARE L’ACCESSO AL MONDO DELLA FORMAZIONE E DEL LAVORO

L’obiettivo principale dell’Accademia è quello di agevolare l’accesso diretto al mondo della formazione e del lavoro per chi si trova in condizione di disabilità (motoria, intellettivo-relazionale e sensoriale). A tal fine, il Comitato Italiano Paralimpico, in accordo con l’Università Telematica Pegaso, bandisce per l’anno accademico 2015-2016 cento borse di studio da destinare a studenti disabili meritevoli, individuati dal CIP, purché tesserati con le sue Entità Sportive riconosciute.
Le borse di studio copriranno il costo complessivo relativo a qualsiasi corso erogato dall’UNIPEGASO e scelto dal corsista tra quelli inclusi nell’offerta formativa dell’Università (www.unipegaso.it).
Il CIP provvederà all’individuazione degli studenti assegnatari attraverso proprie procedure di valutazione e selezione e comunicherà all’UNIPEGASO i nominativi.

Le richieste devono essere inoltrate entro il 29 giugno 2016, quelle pervenute oltre la data di scadenza saranno valutate per l’anno accademico successivo.

Il bando e il modello Candidatura sono consultabili alla pagina Offerta Formativa Pegaso

Vela Pratica, il blog VI Zona FIV Calabria e Basilicata